BORSA DI STUDIO RODELLA: LA XXI EDIZIONE A ILARIA GROSSI

s

Tocca quota ventuno edizioni la borsa di studio Francesco Rodella che quest'anno coincide con il ventesimo di fondazione dell'associazione Davide Rodella, ente organizzatore. La cerimonia per i due momenti, che registra la collaborazione dell'Avis e dell'Aido provinciale e locale, si terrà sabato 1° dicembre a partire dalle ore 10 nella Sala consiliare comunale. La mattina di lavori sarà aperta con la relazione dei vertici del sodalizio presieduto da Giuseppe Baronchelli circa l'attività promossa finora con la comunicazione dei notevoli contributi erogati a parrocchie, associazioni, progetti medici e solidali. A seguire sarà assegnata la borsa di studio di 10 mila euro alla dottoressa Ilaria Grossi per il progetto dal titolo I microRNA circolanti esosomiali: caratterizzazione di nuovi marcatori periferici di risposta al trattamento con sorafenib in pazienti con carcinoma epatocellulare avanzato/non resecabile. A coordinare l'intervento sarà la professoressa Giuseppina De Petro, Professore Ordinario di Biologia Applicata dell'Università di Brescia e responsabile del laboratorio di progetto. Alla cerimonia interverranno, tra l'altro, il Sindaco di Montichiari Mario Fraccaro, il Vescovo Ausiliare emerito di Brescia Vigilio Mario Olmi, l'Abate di Montichiari Cesare Cancarini e i presidenti di diverse associazioni locali. Ingresso gratuito.