Certificato di idoneitĂ  alloggiativa

Cos’è:

é un documento che attesta che l’abitazione rientra nei parametri minimi previsti dalla legge per gli alloggi di edilizia residenziale.
L’alloggio infatti deve essere adeguato dal punto di vista igienico-sanitario e abbastanza grande per il numero di persone che ci vivono.
Questi i requisiti che deve rispettare:
Mq 28 -> massimo 1 persona
Mq 38 -> massimo 2 persone
Mq 48 -> massimo 3 persone
Mq 58 -> massimo 4 persone
Mq 68 -> massimo 5 persone
e ulteriori 10 mq. per ogni persona in più.

Il certificato vale 6 mesi.

Chi lo deve richiedere:

i cittadini extracomunitari che intendono ottenere:
- il ricongiungimento familiare;
- l’inserimento lavorativo (lavoro subordinato)
- il rilascio del primo permesso di soggiorno;
- il permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo (ex carta soggiorno)

Come ottenerlo:

é necessario compilare sul portale della Prefettura (R.I.A.), raggiungibile a questo link, la richiesta di certificazione di idoneità alloggiativa e successivamente consegnarla al Comune con i seguenti allegati:
1. ricevuta del pagamento dei diritti di segreteria a favore del Comune di Montichiari mediante versamento sul c/c postale n. 1005037989, dei seguenti importi:
    1. € 50,00    in caso di certificato comportante sopralluogo;
    2. € 25,00    in caso di certificato senza necessità di sopralluogo;
2. una marca da bollo da € 16,00;
3. permesso/carta di soggiorno in corso di validità;
4. carta d’identità o passaporto in corso di validità;
5. planimetria catastale dell'alloggio
    oppure
    planimetria dell'alloggio in scala 1:100, firmata da un tecnico abilitato, riportante la superficie utile e la destinazione d'uso di ogni vano, nonché la superficie complessiva dell'alloggio, i dati relativi alla proprietà e gli identificativi catastali.
6. Se sei in affitto o in comodato:
    - contratto di locazione o di comodato, riportante gli estremi di registrazione.
   Se sei proprietario:
    - atto di compravendita oppure visura catastale con indicati gli intestatari dell'alloggio.
7. estremi relativi all'eventuale dichiarazione di ospitalità presentata al Comune (in caso di presenza nell'abitazione di ospiti);
8. estremi relativi all'eventuale dichiarazione di cessata ospitalità presentata al Comune.
9. libretto di impianto di climatizzazione (riscaldamento);
10. estremi o certificato di agibilità. Nel caso di impossibilità a reperire tale documento è necessario presentare le certificazioni di conformità (legge 37/2008 s.m.i)/rispondenza (legge 46/90 s.m.i.) relative agli impianti idraulico, gas ed elettrico, completi di visura camerale delle ditte che li hanno rilasciati;
11. dichiarazione di assenso del proprietario dell'alloggio nel caso di richiesta di idoneità alloggiativa per ricongiungimento familiare.

Tutti i documenti sopracitati devono essere presentati in originale e in fotocopia; Gli originali saranno restituiti dopo che l’incaricato dell’ufficio ne ha preso visione.

La richiesta del certificato può essere presentata, in alternativa all'utilizzo del portale R.I.A. sopracitato, utilizzando il modulo in pdf pubblicato nella sezione allegati della presente pagina.

Importante: si precisa che le domande incomplete  di uno o più dei documenti sopra elencati non sono procedibili.

Sopralluogo:

Ai fini del rilascio del certificato di idoneità alloggiativa, un tecnico incaricato dal Comune effettuerà sopralluogo, previo appuntamento, presso l'alloggio nei seguenti casi:
se per l'alloggio non è mai stato richiesto il certificato di idoneità alloggiativa;
se l'alloggio è stato oggetto di sopralluogo in data antecedente a tre anni rispetto alla data di presentazione della nuova richiesta di idoneità alloggiativa;
se l'alloggio è stato interessato da interventi edilizi successivi all'ultimo certificato rilasciato;

Se l’esito del sopralluogo dovesse risultare negativo, saranno comunicati i motivi per i quali non è possibile rilasciare il certificato richiesto.

Quando:

Il certificato sarà rilasciato entro 30 giorni dalla data di protocollazione della domanda solo se completa di tutti gli allegati richiesti.

Quanto:

Per il certificato devi pagare:
- 52,00 € se necessita effettuare il sopralluogo presso l'alloggio;
- 26,00 € se non necessita effettuare il sopralluogo.
Il pagamento deve essere effettuato mediante bollettino postale o bonifico bancario come di seguito indicato:
RAGIONE SOCIALE:    Comune di Montichiari
DOMICILIO FISCALE:    Montichiari – piazza Municipio n.1
PARTITA IVA:    00574280988
CODICE FISCALE:    00645400177
COD. IBAN:    IT 75 Z 08676 54780 000000003500
C.C.P.:    1005037989 intestato a Comune di Montichiari – servizio tesoreria
CAUSALE:    Diritti segreteria certificato idoneità alloggiativa

2 marche da bollo di 16,00 € (una da applicare alla richiesta ed una da consegnare al ritiro del certificato).