Contributi ad integrazione del reddito

COS’E’:Sono interventi di sostegno economico, ovvero ad integrazione del minimo vitale, rimborso spese ticket sanitari o contributi una tantum;

CHI HA DIRITTO: Persone singole o famiglie che si trovano in condizioni economiche insufficienti a garantire il soddisfacimento dei bisogni primari, o si trovano nella necessità di far fronte a gravi bisogni straordinari;

COME SI ACCEDE:  Previo colloquio con l’assistente sociale che accerterà lo stato di bisogno  a seguito di presentazione di attestazione ISEE ed eventuale documentazione sanitaria;

TERMINI DI PRESENTAZIONE: Per tutto il periodo dell’anno;

MODULISTICA: Attestazione Isee in corso di validità, scontrini farmaceutici allegati alla prescrizione del medico, ogni altra documentazione che il cittadino ritenga necessario presentare a fronte della propria richiesta.