Valutazione di impatto ambientale (VIA) - ALLEVAMENTI

Con Decreto del Presidente della Repubblica  si è  stabilito che per determinate attività e/o insediamenti produttivi si debba effettuare una valutazione di impatto ambientale. Si vanno cioè ad analizzare nel dettaglio quali tipi di modifiche e quali conseguenze avrà sull'ambiente la nuova attività che si intende attivare.

L'obiettivo è quello di salvaguardare la salute umana migliorando la qualità di vita,  garantendo al contempo  uno sviluppo  che deve però essere sostenibile sia per l'uomo che per l'ambiente circostante (natura ,animali ecc.)

Il Decreto demanda alla Regione tale tipo di valutazione garantendo al contempo il diritto di informazione degli enti e dei soggetti interessati.

In campo agricolo tale tipo di valutazione è necessaria per gli allevamenti di pollame e di suini di una certa dimensione ed  altri tipi di attività di una certa rilevanza meglio specificati negli allegati al decreto.